L’arresto di Salvini…” Mentana si autodenuncia per il titolo del tg. E chiede scusa a Matteo

in Politica

“Sfida della Lega sul caso Gregoretti: domani voterà per l’arresto di Salvini“. Il titolo del Tg di La7 è passato veloce sugli schermi degli italiani, all’ora del pranzo della domenica. Impossibile sapere quanti si sono accorti dell’errore: non si tratta infatti dell’arresto del leader leghista, ma del voto della Giunta per le immunità del Senato per autorizzare il processo nei suoi confronti. Naturalmente se n’è accorto il direttore Enrico Mentana, che sui social ha fatto mea culpa e si è scusato con il diretto interessato per l’errore.

“A quanto pare non se ne è accorto nessuno, ma non per questo posso far finta di niente, ed è giusto che sia io per primo a denunciare la cosa. Nell’edizione delle 13.30 di oggi il giornale che dirigo ha fatto questo titolo sballato. Più che un errore un orrore, e in questi giorni poi”, scrive Mentana in un post su Instagram che mostra il titolo sbagliato -. Lo so, potrei scherzare sul fatto che l’errore giudiziario di un giornalista a differenza di quelli dei magistrati è indolore, ma la verità è che infortuni simili fanno arrabbiare anche i santi, e io santo non sono. È doveroso chiedere qui scusa a tutti, e innanzitutto a Matteo Salvini“, scrive il direttore chiudendo con una battuta delle sue: “PS Ai familiari dell’autore del titolo: non ha sofferto”.

Ultime da Politica

Vai a Inizio pagina