PS5, Sony ha creato le nuove TV con le console di nuova generazione in mente

in Attualita'

Sony ha presentato al CES 2020 di Las Vegas una serie di nuove TV pensate con PS5 e Xbox Series X in mente. Sono tutti pannelli dalle dimensioni generose, HDR e con risoluzione che va dagli 8K ai 4K. Quello che stupisce, però, sono i tempi di risposta e la velocità di refresh.

Della nuova line-up di TV di Sony ve ne avevamo già parlato. Si tratta di una gamma completa, che va dal nuovo pannello 8K HDR a soluzioni più economiche, Android 9.0 e compatibili con Google Assistant e Alexa. Quello che è emerso in queste ore è che questi pannelli sono stati creati “con PlayStation 5 e il concorrente in mente“.

Osservando le specifiche si capisce il senso dell’affermazione: oltre al supporto di tecnologie “standard” come Dolby Vision o Atmos, Sony ha voluto insistere su come la sua linea di TV abbia tempi di risposta tramite HDMI 2.1 “molto veloci” e refresh più alti del solito. Il modello di punta, chiamato Z8H, sarà capace sia di mostrare l’immagine a 8K (a 60Hz) e 4K (salendo a 120Hz). Anche il X900H 4K LED sarà capace di un refresh alto grazie ad un update successivo.

Non è la prima volta che Sony usa le sue console per spingere i suoi televisori (basti pensare la rapporto privilegiato che c’è tra PS4 e i Bravia), ma questa volta si tratta di miglioramenti pensati per tutti i videogiocatori. multiplayer

Tags:

Ultime da Attualita'

Vai a Inizio pagina