Trump annuncia che gli Stati Uniti colpiranno 52 siti iraniani se l’Iran attaccherà gli obiettivi statunitensi

in Esteri
Donald Trump

Sabato Il presidente Donald Trump ha annunciato che gli Stati Uniti hanno preso di mira 52 siti iraniani che verranno colpiti se l’Iran attaccherà qualsiasi americano o qualsiasi risorsa statunitense in risposta all’attacco dei droni di venerdì che ha ucciso il comandante militare iraniano Qassem Soleimani in Iraq.

Trump ha scritto su Twitter che l’Iran “sta parlando in modo molto pericoloso di prendere di mira alcuni asset statunitensi” in risposta alla morte di Soleimani.

Trump ha detto che gli Stati Uniti hanno “preso di mira 52 siti iraniani” e che alcuni sono ” molto importanti per l’Iran e la cultura iraniana, e questi obiettivi, e l’Iran stesso, saranno colpiti molto velocemente e molto duramente”.

“Gli USA non vogliono più minacce!” Trump ha detto, aggiungendo che i 52 obiettivi rappresentavano i 52 americani tenuti in ostaggio in Iran dopo essere stati sequestrati all’ambasciata USA a Teheran nel 1979.

Da Alarabyia

tradotto da Cecilia Sagnelli

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina