Auto travolge un gruppo di pedoni: sei morti e undici feriti

in Cronaca/Esteri

Il tragico incidente è avvenuto nella notte a Lutago, in provincia di Bolzano. Le vittime sono tutti giovani cittadini tedeschi, di età compresa tra i 20 e i 25 anni

Sei morti e 11 feriti: questo il, tragico bilancio del terribile incidenteavvenuto questa notte a Lutago, in Valle Aurina in Alto Adige. Intorno alle ore 1.15 di domenica 5 gennaio un’automobile, che viaggiava a grande velocità, ha travolto un gruppo di persone che si trovava sul bordo della strada.

Le vittime sono quasi giovani cittadini tedeschi fra i 19 ed i 22 anni di età, oltre ad una ragazza italiana. Dopo aver passato la serata in un locale, la comitiva si trovava accanto a un pullman turistico quando è stata centrata in pieno da un’automobile.

E’ stato tratto in arresto con l’accusa di omicidio stradale e lesioni gravi/gravissime dal personale della Compagnia Carabinieri di Brunico, che stanno indagando di concerto con l’Autorità Giudiziaria di Bolzano, il 27enne della val Pusteria che intorno alle ore 01.20 di stanotte a Lutago, lungo la strada statale 621 della valle Aurina, ubriaco alla guida, ha investito diciassette persone, tutti turisti tedeschi in vacanza, uccidendone sei e riducendone 4 in condizioni critiche.

Al 27enne sono state contestate, oltre all’omicidio stradale plurimo, anche le lesioni gravi/gravissime. L’incidente è accaduto intorno alle ore 01.20 di stanotte a Lutago, lungo la strada statale 621 della valle Aurina. Diciassette le persone investite, 16 turisti tedeschi in vacanza in valle Aurina e una ragazza italiana. Sul posto immediatamente sono arrivati i carabinieri di Brunico, Campo Tures e Cadipietra, oltre alle ambulanze e l’elisoccorso per i casi più gravi.

Dei diciassette investiti, sei sono deceduti sul posto per le gravissime lesioni riportate. I restanti feriti, di cui 4 in condizioni critiche, sono stati trasferiti presso gli ospedali di Innsbruck (Austria), Bolzano e Brunico. e generalità dei deceduti e dei feriti, informano i Carabinieri, saranno comunicate ai familiari tramite il consolato tedesco di Milano non appena saranno precise e complete, attesa la grande difficoltà attuale nell’identificare tutti i coinvolti, trasportati urgentemente presso i citati nosocomi. Today

Ultime da Cronaca

Vai a Inizio pagina