-238 giorni alle Paralimpiadi di Tokyo 2020: grande attenzione anti-terrorismo per i Giochi

in Esteri/Sport

Da Nippon.com Le autorità giapponesi stanno rafforzando la sicurezza prima di Tokyo, capitale del Giappone, che ospiterà la prossima estate le Olimpiadi e le Paralimpiadi. Si prevede che decine di migliaia di persone visiteranno il la Nazione del Sol Levante durante i giochi e il governo sta prendendo provvedimenti per prevenire attacchi terroristici come già accaduto in passato durante eventi sportivi (Olimpiadi di Monaco 1972, Maratona di Boston 2013 per esempio). Gli esperti dell’Agenzia di intelligence di pubblica sicurezza del Giappone avvertono che le Olimpiadi e le Paralimpiadi potrebbero essere l’obiettivo di gruppi militanti. La vasta scala dei giochi e le folle enormi offrono ai terroristi ampi obiettivi. L’agenzia afferma che la sicurezza speciale sarà esercitata non solo nei luoghi, ma anche lungo la griglia di trasporto, negli hotel e in altri alloggi, e in obiettivi soft come i luoghi turistici. Chiede inoltre ai residenti e ai visitatori delle grandi città fuori Tokyo di restare attenti rispetto a possibili minacce. I giochi affrontano anche una crescente minaccia di attacchi informatici. L’agenzia di sicurezza indica specificamente esempi di cosiddetti gruppi hacktivisti come Anonymous che effettuano attacchi online motivati da idee sociali e politiche. Il gruppo ha precedentemente preso di mira organizzazioni che supportano la caccia alle balene e ai delfini e l’agenzia avverte che simili sforzi di pirateria informatica potrebbero essere diretti alle Olimpiadi di Tokyo sulla scia della ripresa del Giappone della caccia commerciale alle balene. gazzetta.it

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina