Africa e Medio Oriente in rivolta contro l’Islam politico

in Editoriale

di Souad Sbai

Il mondo arabo è attraversato da una nuova ondata di rivolte e tumulti interni. La scintilla è scoppiata ancora una volta in Nord Africa, con il popolo algerino che da febbraio continua la sua lotta contro il gattopardismo del vecchio regime oligarchico-militare, che non intende mollare la presa neppure dopo la dipartita di Bouteflika. In Sudan, giovani e società civile sono riusciti nell’impresa di detronizzare il generale islamista Al Bashir dopo 30 anni di dittatura, non senza pagare un tributo di sangue, e ora sono decisi a portare a compimento la transizione verso un governo pienamente civile e democratico.

In Iraq, il tributo di sangue….

PER LEGGERE L’ARTICOLO INTEGRALE CLICCA QUI

 

Ultime da Editoriale

Vai a Inizio pagina