Pallone d’Oro: Cristiano Ronaldo e Messi, due premi e una beffa

in Sport

I “grandi rivali” oggi saranno premiati entrambi, ma solo uno dei due, Leo Messi, sorriderà davvero e dentro di sé sarà pieno di felicità. A meno di sorprese, la Pulce riceverà a Parigi il sesto Pallone d’Oro della sua carriera e diventerà il calciatore della storia ad averne vinti di più. Cristiano Ronaldo si dovrà accontentare del riconoscimento come miglior giocatore della scorsa Serie A che gli sarà consegnato al Gran Gala del Calcio Aic in programma a Milano, un premio comunque ambito che però non è quello che lui sperava di alzare nella giornata odierna.

 

Pallone d’Oro, Messi numero 1

E’ curioso che proprio ieri ricorresse il decimo anniversario della vittoria del primo Pallone d’Oro dell’argentino, capace di mettersi alle spalle l’intero mondo del pallone nel 2009, nel 2010, nel 2011, nel 2012 e nel 2015. A quattro anni di distanza dall’ultima gioia, è ancora lui il migliore secondo France Football, colui che succederà a Luka Modric. O almeno da giorni queste sono le anticipazioni, ieri rafforzate dalla foto della presunta classifica finale nella quale Leo è al primo posto (446 preferenze), davanti all’accoppiata del Liverpool, Van Dijk (382) e Salah (179). Ronaldo addirittura fuori dal podio, in quarta posizione, con “appena” 133 preferenze, meno di un terzo rispetto a quelle raccolte dal numero 10 del Barcellona. Un divario grande, forse troppo, tra i due alla luce del rendimento della passata stagione. Nono l’altro juventino De Ligt. corriere dello sport 

Ultime da Sport

Vai a Inizio pagina