Non si arresta l’ascesa di Giorgia Meloni

in Politica
Giorgia Meloni

La tendenza appare sempre più chiara ed incessante: la maggioranza degli italiani (il 49,5%) desidera un governo di centrodestra. È quanto viene ribadito dall’ultimo sondaggio dell’istituto Ixé per Cartabianca (Rai 3). In cima, ma in leggero calo, c’è sempre la Lega di Matteo Salvini (31.5 % e -0.4 rispetto alla settimana scorsa); mentre procede l’avanzata di Fratelli d’Italia (10.6 %) e la ripresa di Forza Italia (7.4%). La coalizione di governo, dal canto suo, flette per via del calo del Partito democratico (20.4 % e -0.8); stabile il M5s al 16.4 % e Italia Viva al 4.5 %.

Come osserva il presidente di Ixé, Roberto Weber, “nel sondaggio si registra lo sfondamento di Fratelli d’Italia. Per un voto che Fdi dà alla Lega di Salvini, 3 voti dal Carroccio si spostano sul partito di Giorgia Meloni”. Crescita di Fdi provocata – secondo Weber – dalla svolta moderata di Matteo Salvini.

Interessanti anche i dati sulla scelta del Movimento 5 stelle di presentarsi alle elezioni regionali in Emilia-Romagna e Calabria e sul movimento delle sardine. Riguardo le elezioni regionali, il campione intervistato si divide: il 37% disapprova la scelta dei grillini, il 33% la condivide, mentre il 30% non ha un’opinione. Tra questi, il 61% dei grillini e il 30% degli elettori Pd sono d’accordo con la linea dei 5stelle. Anche sul movimento delle sardine il giudizio è contrastato: il 41% rigetta le manifestazioni, il 37% le approva, il 22% non sa. liberoquotidiano.it

Ultime da Politica

Vai a Inizio pagina