Dania Akeel diventa la prima donna saudita in possesso della patente FIA

in Donna/Esteri/Sport
Dania Akeel

Dania Akeel è destinata a diventare la prima donna saudita a ricevere la patente per la competizione di speed bike dopo aver fatto domanda attraverso la Saudi Arabian Motorsport Federation. Dania Akeel si è allenata con piloti professionisti, inclusi campioni nazionali, per affinare le sue abilità.

L’Autorità sportiva generale e la Federazione automobilistica saudita hanno sostenuto gli atleti sauditi attraverso programmi speciali organizzati per attirare i giovani e sviluppare le loro esperienze sportive.

Dania Akeel, dopo aver ricevuto la licenza di gara, ha annunciato che la UAE National SportsBike Super Series sarà la sua prima competizione e che si svolgerà all’Autodromo di Dubai dove lei guiderà una Ducati 899.

“Sono molto grata a Dio per le opportunità che sono emerse per me di poter correre nella prossima Super Serie National Sportbike degli Emirati Arabi Uniti organizzata da Furiosa Racing”,  “Vorrei ringraziare la Federazione saudita degli sport motoristici per avermi concesso il massimo supporto per ottenere la patente. La loro metodologia è stata estremamente efficiente e utile. Vorrei anche ringraziare la Emirates Motorsport Organization e la Furiosa Racing per il supporto e l’impegno profusi nel guidarmi in questo processo. “

La griglia della UAE National SportsBike Super Series ospiterà la competizione tra più di 15 piloti per cinque round consecutivi.

Redazione

Ultime da Donna

Vai a Inizio pagina