Hong Kong, guerriglia nel Politecnico: così gli studenti respingono l’assalto della polizia

in Esteri

blob:https://video.repubblica.it/3abe66e9-2caa-4d88-b8a6-7510dc0e70bd

 

Altissima la tensione a Hong Kong, dove prosegue l’assedio al Politecnico occupato dai manifestanti pro democrazia. La polizia ha usato cannoni ad acqua contro gli studenti antigovernativi asserragliati. Mentre i manifestanti hanno lanciato delle molotov. Subito l’assalto della polizia si sono sentite delle esplosioni all’interno della struttura. Repubblica e dopo ore di assedio, centinaia di giovani sono stati arrestati. Alcuni avevano tentato di lasciare il campus dopo che le autorità avevano garantito loro che sarebbero stati solo identificati in questura.

 

Tags:

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina