Confederazione dei marocchini: Souad Sbai nuovo segretario generale Impegno e responsabilità a favore dell'integrazione e dei diritti umani contro l'estremismo

in Diritti Umani/Esteri/Immigrazione/Italia
Confederazione marocchini in Italia

Nel corso della riunione svoltasi ieri,sabato 16 novembre, la giornalista e scrittrice Souad Sbai è stata nominata Segretario Generale della confederazione dei marocchini in Italia.
Luigi Cappelli sarà invece il vice segretario, mentre la presidenza e la vicepresidenza sono state conferite rispettivamente ad Ahmed Ouagandar e Laila Maher.

Adriana Cantiani e Bouchra Abdenbaoui saranno tesoriere e vice tesoriere. A livello regionale, il responsabile per le Marche sarà Houda Ameur; per la Campania, Saadia Rattab; per la Basilicata, Fausta Tricarico; per il Lazio, Batal Hassan, che si occuperà anche di sport e dialogo interculturale e interelligioso; per la Lombardia, Delal Nabih. Come responsabile internazionale dei giovani, è stata nominata Hanane Tougui.

Il nuovo programma d’iniziative è incentrato su tre punti principali: l’assistenza e il supporto ai minori non accompagnati; la de-radicalizzazione in carcere; il voto dei marocchini all’estero. Saranno inoltre progetti in ambito culturale realizzati, con un numero minimo di dieci incontri sul territorio nazionale. paeseroma.it

Ultime da Diritti Umani

Vai a Inizio pagina