In condizioni critiche il giovane colpito da un poliziotto di Hong Kong

in Esteri

Il giovane ha subito operazione chirurgiche a fegato e reni. Si era avvicinato disarmato al poliziotto che ha sparato. La popolazione sempre più critica verso le crescenti violenze delle forze dell’ordine.

Un giovane 21enne è stato colpito al torso da un poliziotto e ora si trova in condizioni critiche all’Eastern Hospital dove è stato sottoposto a chirurgia al fegato e ai reni.

L’ospedale è sotto il controllo della polizia. Molti impiegati dell’ospedale stanno manifestando contro gli attacchi sempre più brutali delle forze dell’ordine verso il movimento anti-estradizione.

Il giovane è stato ferito stamattina verso le 8 a Sai Wan Ho, nella zona est dell’isola di Hong Kong. Insieme a altre decine di giovani manifestanti, egli stava ostruendo con pietre ed altri oggetti l’incrocio fra Shing On Street e Tai Shek Street per lo sciopero generale contro il governo lanciato per oggi in molte zone del territorio.

Il poliziotto ha cercato di fermarli e ha estratto la sua pistola puntandola a uno dei manifestanti. Un altro, vestito di nero, è andato verso di lui disarmato e si è avvicinato forse per togliergli la pistola, quando il poliziotto ha sparato un colpo da distanza ravvicinata, circa mezzo metro. Il giovane è caduto per terra ferito in modo grave. Altri manifestanti hanno cercato di immobilizzare il poliziotto e questi ha sparato altri due colpi. Poi sono intervenuti altri suoi colleghi, allontanando i manifestanti e bloccandone alcuni. La gente attorno ha cominciato a gridare contro la polizia e le sue violenze, lanciando contro di loro oggetti e pietre. La polizia, per tutta risposta ha cercato di disperdere la folla. Su internet gira il video del ferimento.

La dirigenza della polizia nega di aver dato alle forze dell’ordine licenza di usare armi da fuoco a volontà. In ogni caso, le violenze della polizia contro le manifestazioni sono divenute sempre più intense.

Un altro video che circola on-line mostra un poliziotto del traffico che con la sua motocicletta si dirige contro dei manifestanti a Kwai Fong nel tentativo di spaventarli e investirli.

Intanto, la notizia del ferimento del giovane a Sai Wan Ho sta spingendo molte persone a scendere in strada per manifestazioni improvvisate in diversi punti del territorio. asianews.it

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina