• IMG_20190922_194345.jpg
  • IMG_20190926_192954.jpg
    rbsh
  • IMG_20190930_193110.jpg
  • IMG_20191014_185051.jpg

PIETRA BARRASSO: Le spose 2020 dell’Atelier Pantheon In esclusiva abiti da sposa dipinti a mano

in Attualita'/Donna

l giardino dell’Atelier Pantheon ieri sera gremiva di gente per la presentazione della Collezione Sposa 2020.
Un’atmosfera magica: pianeti, stelle e luci. La musica soave di un’arpa come apertura. “River flows in you” di Yiruma per celebrare le Spose 2020. L’amore aleggiava nell’aria e negli occhi delle numerose coppie che sono accorse.
“Il cielo in una stanza” per concludere l’intro musicale con l’arpa che ha dato il via alla sfilata. Come presentatore d’eccellenza Enzo Costanza che con eleganza e simpatia ha allietato la serata. In uno scenario unico, un fluire di pizzi, frange, Swarovski, ricami a mano e piume di struzzo hanno reso unici gli abiti della sposa Pantheon 2020.

Sono state presentate ben cinque collezioni sposa: Bleached Coral, Flowers-Romantic, Summer, Eternity-L’albero della vita e Galaxy. La sposa dell’Atelier Pantheon è una sposa sensuale e raffinata. Trasparenze e ricami su modelli a sirena con scolli ampi o su nuvole di tulle. Capi che rieditano il minimalismo in chiave romantica ma anche moderni che catturano l’attenzione con pannelli a strascico d’effetto. Lo sposo 2020 vestito della collezione Lorenz fa sì che brillino fantasie damascate ma anche i tagli classici per lo sposo tradizionale. I colori parlano per gran lunga una lingua del passato, ma lasciano anche spazio alle tonalità del blu e del bordeaux, con timidi inserti dorati e luminosi. La collezione 2020 risponde alle esigenze di un uomo di carattere ma allo stesso tempo romantico e sentimentale.

La titolare dell’Atelier, la Sig.ra Maria Perrino ha voluto stupire le spose con tre abiti di punta dipinti a mano dall’artista Pietra Barrasso. Tre modelli unici che rappresentano un connubio perfetto tra la donna e l’arte. Abiti di seta organza dipinti a mano in modo da rendere unico l’abito così come il giorno del Sì. Essenziale l’intervento del prof. Alberto Mirabella, critico d’arte che ha spiegato il concetto di “Abiti Quadro”.
Ampio spazio anche alla collezione party e abiti da cerimonia. Si ringraziano Villa Belvedere, Villa Regina e Tenuta Ippocrate per il catering after show. irpinia news

Ultime da Attualita'

Vai a Inizio pagina