LIBANO: i militari in strada contro i manifestanti

in Esteri

Migliaia di truppe dell’esercito libanese si e’ schierato a Beirut, nei suoi sobborghi e nelle città meridionali di Sidone e Tiro per liberare le strade dai manifestanti.
Il sobborgo settentrionale di Beirut è stato testimone di scontri tra manifestanti e militari che sono riusciti a far  riaprire per poche ore l’autostrada principale in direzione della capitale, prima che fosse nuovamente bloccata.
Le manifestazioni a livello nazionale sono iniziate la scorsa settimana e sono aumentate lunedì quando il Primo Ministro Saad Hariri ha annunciato  che il governo ha intenzione di varare un pacchetto di riforme economiche nella speranza di rilanciare l’economia in difficoltà.
I manifestanti hanno denunciato il pacchetto di Hariri come  promesse vuote e chiedono, manifestando in  piazza, le dimissioni del suo gabinetto.

Redazione

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina