Muore avvelenata dai funghi: è una donna di Labro di 70 anni. Grave il marito

in Cronaca

È deceduta ieri la donna che lasettimana scorsa era stava avvelenata da funghi. Si tratta di Giorgia Raschi, 70 anni, originaria di Bellaria, ma residente a Labro. La donna, insieme al marito, era stata ricoverata all’ospedale di Terni dopo aver mangiato un piatto di risotto ai funghiFunghi che si sono rivelati non commestibili. Anzi i più pericolosi della specie “Amanita falloide”. Secondo quanto riporta Rieti life il marito resta invece ricoverato in gravi condizioni all’ospedale di Terni.