Libano, manifestanti in piazza contro il governo

in Esteri

L’ambasciata del Kuwait in Libano chiede ai cittadini che desiderano recarsi in Libano di aspettare a causa delle attuali proteste e disordini da due giorni nel paese.
In un twitter  l’Ambasciata del Kuwait ha comunicato: “L’ambasciata invita anche i cittadini attualmente in Libano a prendersi la massima cura e a stare lontano dalle folle e manifestazioni”.
I manifestanti in tutto il Libano hanno bloccato le strade bruciando pneumatici  e in migliaia hanno marciato a Beirut, invitando il governo a dimettersi per una crisi economica.

Redazione

Tags:

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina