lotteria scontrino

Lotteria degli scontrini al via da gennaio: tre estrazioni, premi fino a 50mila euro

in Economia
lotteria scontrino

Tre estrazioni ogni mese. Primo premio da 50mila euro, secondo da 30mila e terzo da 10mila. Si tratta delle vincite della lotteria degli scontrini, la misura voluta dal governo come incentivo anti-evasione fiscale che prenderà il via a tutti gli effetti dal primo gennaio 2020.

Prevista dalla legge di Bilancio 2017 (governo Gentiloni), la lotteria degli scontrini è stata più volte rinviata perché presuppone l’obbligo degli scontrini elettronici, che scatterà appunto dal prossimo gennaio (dallo scorso luglio è già in vigore per chi ha un volume di affari superiore a 400mila euro).

La lotteria, già sperimentata con alterni risultati in alcuni Paesi (Portogallo, Slovacchia, Malta), dovrebbe spingere tra l’altro i consumatori a pagare con moneta elettronica. E fa parte delle misure anti-evasione che dovrebbero portare maggiori introiti nelle casse dello Stato per 7,2 miliardi, come scritto nero su bianco, nella Nota di aggiornamento al Def.

Come funziona la lotteria degli scontrini

Su ogni acquisto effettuato dal consumatore verranno emessi dei biglietti virtuali per partecipare alle estrazioni dei premi. Non tutti gli scontrini emessi saranno validi per la lotteria; valgono infatti solo quelli che supereranno una spesa minima di 1 euro. Valgono inoltre solo gli acquisti di prodotti e servizi da parte di consumatori finali; non valgono ad esempio gli acquisti di merci da parte dei commercianti per intenderci.
La lotteria degli scontrini dovrebbe incentivare i pagamenti con moneta elettronica perché chi pagherà con carta di credito e bancomat avrà una probabilità doppia di vincere. A parità di importo, il sistema gli assegnerà un numero doppio di biglietti virtuali rispetto al pagamento in contanti.
Inoltre, a chi paga con la moneta elettronica il sistema attribuirà automaticamente i biglietti. Chi usa il contante dovrà invece fornire al commerciante il proprio codice fiscale.
A breve sarà disponibile un sito dedicato in cui i cittadini potranno controllare i biglietti loro assegnati e le estrazioni della lotteria.

Quali sono i premi della lotteria degli scontrini

I premi saranno sia su base mensile che su base annuale. Si tratterà di vincite mese per mese e con una maxi estrazione finale (in cui vengono inclusi tutti i partecipanti durante tutto l’arco dell’anno) e un super premio simile a quello della lotteria che prevede un assegno da un milione di euro. Ogni mese i premi saranno tre: il primo da 50mila euro, il secondo da 30mila e il terzo da 10mila. Dal 2021 le estrazioni dovrebbero avere cadenza settimanale. qui finanza

Ultime da Economia

Vai a Inizio pagina