BARCLAYS: le relazioni della banca con il Qatar durante la crisi finanziaria del 2008

in Economia Estera

Questa mattina tre ex dirigenti della Barclays saranno sentiti  in tribunale sul caso del Serious Fraud Office (SFO).

Il processo sarà incentrato sulle accuse secondo cui sono stati effettuati pagamenti segreti al Qatar in cambio di investimenti per £ 11,8 miliardi che hanno tenuto a galla la banca durante la crisi finanziaria, mentre i suoi rivali come la Royal Bank of Scotland sono stati salvati dal Governo del Regno Unito.

La SFO afferma, che 322 milioni di sterline in accordi collaterali con investitori del Qatar non erano stati resi noti ai mercati.

Redazione

Ultime da Economia Estera

Vai a Inizio pagina