Petrolio: prezzi scendono a 59 dollari

in Esteri

Si raffreddano ancora i prezzi del petrolio dopo le rassicurazioni arrivate dall’Arabia Saudita sulla possibilità di riprendere prima del previsto la produzione degli impianti danneggiati dagli attacchi del fine settimana. Il Wti, il greggio americano, ha perso lo 0,5% portandosi a 59,06 dollari al barile. Il Brent, il petrolio di riferimento europeo quotato sulla piazza di Londra, è invece arretrato dello 0,26% portandosi a 64,38 dollari.ansa

Vai a Inizio pagina