Ambasciatore saudita a Londra: l’Iran è responsabile dell’attacco di Aramco

in Esteri/Speciale Arabia Saudita

Il principe Khaled bin Bandar bin Sultan, ambasciatore saudita nel Regno Unito, ha affermato che l’attacco ai due impianti petroliferi di Aramco  sono  quasi certamente condotti dall’Iran. Ha inoltre sottolineato che L’Arabia Saudita sta indagando sull’accaduto con vari partner tra cui gli Stati Uniti e la Gran Bretagna  .

Redazione