Sudafrica, la moglie chiede il divorzio: lui uccide i loro 4 figli impiccandoli

in Esteri

Una storia terribile ha sconvolto Durban, una cittadina costiera della provincia del KwaZulu-Natal a est del Sudafrica. Un padre è accusato di aver impiccato e ucciso i suoi quattro figli dopo che la moglie gli ha presentato i documenti per il divorzio. Oggi è apparso davanti una corte sudafricana. Da una prima ricostruzione sembrerebbe che Subusiso Mpungose, 44 anni, abbia aspettato che la moglie Xolisile, 42 anni, insegnante, andasse al lavoro, per poi prendere una serie di taxi per recuperare tre dei suoi figli da un asilo nido e un altro da scuola. Poi ha portato a casa Kuhlekonke, 4 anni, la figlia Khwezi, 6 anni, e il figlio Sphesihile, 10 anni. Quest’ultimo, il figlio più grande, lo ha mandato in un negozio vicino per comprare degli snack.ilmessaggero