Sudan: il primo governo del dopo-Bashir

in Esteri/Le Brevi

Con una diretta tv il neo premier del Sudan, Abdalla Hamdok, ha svelato il primo governo del dopo-Bashir: un passo storico per il Sudan, fucina di terroristi. Del nuovo esecutivo, 18 ministri in tutto, fanno parte anche 4 donne tra cui Asmaa Mohamed Abdallah alla quale è stata affidata una delle cariche più importanti, quella di ministro degli Esteri.

 

 

In caso di rettifica dell’articolo inviare un’email all’indirizzo: redazione@almaghrebiya.it

Costantino Pistilli

Sono nato nel 1980, ho scritto per L'Occidentale, L'Opinione, altre testate e ho lavorato per la Commissione Affari esteri del nostro Parlamento. Collaboro con Almaghrebiya da un po' di tempo occupandomi principalmente di argomenti afferenti la politica estera, soprattutto mediorientale.

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina