Tunisia: prolungato fino al 31 dicembre lo stato di emergenza

in Esteri/Le Brevi

Sarà lungo e arduo il percorso che dovrà affrontare la Tunisia per arrivare a elezioni che facciano sbocciare fiori di democrazia nella nazione sempre ostaggio del terrorismo e dell’estremismo della Fratellanza Musulmana. Di poche ore la notizia che il presidente ad interim, Mohamed Ennaceur, ha  deciso una proroga fino al 31 dicembre dello stato d’emergenza che era stato dichiarato in seguito a un attentato nella capitale nel novembre del 2015 e successivamente sempre prorogato.

La proroga arriva in un momento politicamente teso: nel paese il 15 settembre sono infatti previste le elezioni presidenziali e il 6 ottobre quelle legislative. Ennaceur ha infatti chiesto a tutti i candidati di mantenere toni civili durante la campagna elettorale e di evitare le provocazioni.

 

In caso di rettifica dell’articolo inviare un’email all’indirizzo: redazione@almaghrebiya.it

 

Costantino Pistilli

Sono nato nel 1980, ho scritto per L'Occidentale, L'Opinione, altre testate e ho lavorato per la Commissione Affari esteri del nostro Parlamento. Collaboro con Almaghrebiya da un po' di tempo occupandomi principalmente di argomenti afferenti la politica estera, soprattutto mediorientale.

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina