Terrorismo, Egitto: arrestato affiliato alla Fratellanza Musulmana. Se ne cercano altri 80

in Esteri/Le Brevi

Le forze dell’ordine egiziane  hanno effettuato un blitz nell’abitazione di Hammad Mohamed Shafei,  25enne sospettato di far parte del gruppo terroristico “Hasm”, braccio armato dei Fratelli Musulmani, che poche settimane fa ha rivendicato uno degli attentati più cruenti consumatesi in Egitto. Per  il sospetto militante è stato arrestato e altri 80 sono tuttora ricercati con l’accusa di pianificare un imminente attacco in Egitto. Lo riferiscono funzionari della sicurezza, precisando che l’operazione della polizia è avvenuta nell’ovest del Paese.

 

In caso di rettifica dell’articolo inviare un’email all’indirizzo: redazione@almaghrebiya.it

 

Costantino Pistilli

Sono nato nel 1980, ho scritto per L'Occidentale, L'Opinione, altre testate e ho lavorato per la Commissione Affari esteri del nostro Parlamento. Collaboro con Almaghrebiya da un po' di tempo occupandomi principalmente di argomenti afferenti la politica estera, soprattutto mediorientale.

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina