Terrorismo: arrestato in Algeria presunto collaboratore di gruppi jihadisti

in Esteri/Le Brevi

Il ministero della Difesa algerino fa sapere che le forze di sicurezza della nazione nordafricana hanno arrestato un presunto collaboratore di gruppi terroristici nel sud del paese che forniva supporto logistico al terrorismo, ed ecco che l’Algeria vanta tattiche importanti nella lotta contro il terrorismo rispetto ad altri paesi del Maghreb infatti la questione della sicurezza frontaliera è molto sentita dalle autorità algerine, in seguito alle ripetute infiltrazioni di elementi considerati terroristici lungo la frontiera con la Libia.

 

In caso di rettifica dell’articolo inviare un’email all’indirizzo: redazione@almaghrebiya.it

 

Costantino Pistilli

Sono nato nel 1980, ho scritto per L'Occidentale, L'Opinione, altre testate e ho lavorato per la Commissione Affari esteri del nostro Parlamento. Collaboro con Almaghrebiya da un po' di tempo occupandomi principalmente di argomenti afferenti la politica estera, soprattutto mediorientale.

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina