Sudan: rinviato il processo contro l’ex dittatore al Bashir

in Esteri/Le Brevi

L’agenzia stampa Mena riporta che il processo a carico dell’ex dittatore sanguinario sudanese Omar al Bashir è iniziato lunedì e l’udienza è stata aggiornata a sabato. L’ex dittatore del Sudan, 75 anni, al potere per 30 anni prima di essere deposto lo scorso 11 aprile a seguito delle proteste popolari, è accusato di corruzione. La polizia ha confiscato nella sua abitazione 113 milioni di dollari in contanti di diversa valuta.

Nei giorni scorsi, Amnesty International ha fatto appello alla Giunta militare del Sudan perché lo consegni alla Corte penale internazionale (CPI) dell’Aia, dove è incriminato e ricercato dal 2009 per crimini di guerra e genocidio per i massacri nella provincia del Darfur nei primi anni del 2000.


 

In caso di rettifica dell’articolo inviare un’email all’indirizzo: redazione@almaghrebiya.it


Sono nato nel 1980, ho scritto per L'Occidentale, L'Opinione, altre testate e ho lavorato per la Commissione Affari esteri del nostro Parlamento. Collaboro con Almaghrebiya da un po' di tempo occupandomi principalmente di argomenti afferenti la politica estera, soprattutto mediorientale.

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina