Afghanistan: esplosione a una festa di matrimonio. L’Isis rivendica l’attentato

in Esteri/Le Brevi

Sono 10 le  vittime in seguito ad un’esplosione, probabilmente causata da un attentatore suicida, ad una festa di matrimonio a Kabul. A quanto riferiscono fonti sanitarie della capitale afghana, circa 20 persone sono state ricoverate in ospedale. Nasrat Rahimi, portavoce del ministero dell’Interno, ha confermato che vi è un alto numero di vittime, ma non ha dato cifre precise. L’Isis ha rivendicato l’attentato. Il Qatar continua a fallire come mediatore: si registrano circa due attentati la settimana da quando Doha ha deciso di fare da mediatore.

 

In caso di rettifica dell’articolo inviare un’email all’indirizzo: redazione@almaghrebiya.it



Sono nato nel 1980, ho scritto per L'Occidentale, L'Opinione, altre testate e ho lavorato per la Commissione Affari esteri del nostro Parlamento. Collaboro con Almaghrebiya da un po' di tempo occupandomi principalmente di argomenti afferenti la politica estera, soprattutto mediorientale.

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina