Sudan: oggi la firma per l’accordo su Costituzione

in Esteri/Le Brevi

Data storica quella di oggi  per il Sudan dove sarà posta la firma formale della dichiarazione costituzionale tra la giunta militare e l’opposizione civile in Sudan che traghetterà il Paese verso un processo di democratizzazione e libertà elettorale. L’accordo prevede un periodo di transizione di tre anni guidato da un consiglio sovrano, la cui nomina è prevista per domani, formato da 5 militari e 6 civili che sostituirà la giunta militare attualmente al potere e dovrà riportare la pace tra i vari gruppi armati presenti nel Paese.

 

In caso di rettifica dell’articolo inviare un’email all’indirizzo: redazione@almaghrebiya.it

Sono nato nel 1980, ho scritto per L'Occidentale, L'Opinione, altre testate e ho lavorato per la Commissione Affari esteri del nostro Parlamento. Collaboro con Almaghrebiya da un po' di tempo occupandomi principalmente di argomenti afferenti la politica estera, soprattutto mediorientale.

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina