Napoli: donna con doglie multata perché senza biglietto del bus (diretto all’Ospedale)

in Cronaca/Le Brevi

Siamo al paradosso, ingrediente tipico napoletano, se a una donna incinta, con le doglie, che si affretta a raggiungere l’Ospedale Cardarelli viene fatta una multa perché senza biglietto. Assurdo. Inumano. Dell’episodio  che risale a qualche settimana fa e riportato dal quotidiano Repubblica. La donna ha fatto ricorso ma è stato respinto dall’Anm, l’azienda napoletana di mobilità: “All’atto del controllo – la motivazione alla base del rigetto – la signora si trovava a bordo di un nostro mezzo sprovvista di valido titolo di viaggio.
E le circostanze non possono essere motivo di annullamento del verbale”.

 

In caso di rettifica dell’articolo inviare un’email all’indirizzo: redazione@almaghrebiya.it



Sono nato nel 1980, ho scritto per L'Occidentale, L'Opinione, altre testate e ho lavorato per la Commissione Affari esteri del nostro Parlamento. Collaboro con Almaghrebiya da un po' di tempo occupandomi principalmente di argomenti afferenti la politica estera, soprattutto mediorientale.

Ultime da Cronaca

Vai a Inizio pagina