Kashmir: scontri tra manifestanti con bandiere islamiche e polizia

in Esteri/Le Brevi

Proteste in Kashmir dove partecipanti  hanno sventolato bandiere verdi islamiche e portato cartelli con scritto “Stop al genocidio in Kashmir, svegliati mondo”. Giovani e anziani sono scesi in piazza dopo la preghiera del venerdì.Centinaia di persone sono scese in strada oggi a Srinagar, la città principale del Kashmir indiano, per protestare ancora una volta contro la situazione nella regione, al centro di una crisi con il Pakistan per via della decisione di Nuova Delhi di revocare lo status speciale del territorio.

 

In caso di rettifica dell’articolo inviare un’email all’indirizzo: redazione@almaghrebiya.it



Sono nato nel 1980, ho scritto per L'Occidentale, L'Opinione, altre testate e ho lavorato per la Commissione Affari esteri del nostro Parlamento. Collaboro con Almaghrebiya da un po' di tempo occupandomi principalmente di argomenti afferenti la politica estera, soprattutto mediorientale.

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina