Europa League, Shakhtyor-Torino 1-1: segna Zaza, Mazzarri ai playoff

in Sport

Avanti con fiducia, Dopo il 5-0 dell’andata, il Torino gestisce senza problemi la gara di Minsk pareggiando 1-1 con lo Shakhtyor Soligorsk (gol di Zaza, pareggio di Yanush su rigore) e qualificandosi per i playoff di Europa League (andata il 22 agosto, ritorno il 29), dove affronterà il Wolverhampton.

 

Super Zaza, il Torino passa ai playoff

 

Shakhtyor-Torino 1-1: segna Zaza

In formazione non rimaneggiata da Walter Mazzarri, che alla vigilia ha chiesto comunque di vincere per rafforzare la mentalità giusta, i granata spingono poco sull’acceleratore. All’inizio, anzi, si fanno anche un po’ sorprendere dalla verve dei bielorussi e prima la traversa, al 4′, e poi una parata di Sirugu, al 7′, evitano un possibile svantaggio. Recuperato un po’ di campo da parte granata, la coppia d’attacco formata da Zaza e Belotti, comincia a darsi da fare, ma il portiere Klimovich è attento e si va all’intervallo sullo 0-0. In pieno controllo nella ripresa, il Toro rischia poco e riesce a far calare i ritmi, con il Soligorsk che si accontenta del pari. A 15′ dalla fine, Mazzarri richiama Belotti e poco dopo Zaza fa vedere di nuovo le sue qualità con la bellissima rete del vantaggio. Spinta dal pubblico, la squadra di casa si getta in avanti e Yanush, da poco entrato, si fa abbattere in area. Grande entusiasmo per il gol, ma a fare festa è il Torino.corriere.