Gran Canaria, devastante incendio distrugge 1000 ettari di vegetazione Situazione ancora fuori controllo. Evacuate circa mille persone.

in Ambiente/Esteri/Le Brevi

Paura da sabato 10 agosto nell’isola spagnola di Gran Canaria e precisamente nel Comune di Artenara, dove è divampato un devastante incendio che nel momento in cui scriviamo ha già strutto circa mille ettari di terreno e costretto le autorità ad evacuare la stessa quantità di persone. Lo annuncia il Corriere della Sera. Sembrava che sabato sera le fiamme stessero per essere domate, ma nella notte il vento ha cambiato direzione, ha spiegato in un’intervista radiofonica il presidente della regione delle Canarie, Angel Victor Torres. L’incendio non è ancora stato spento. La Guardia civile ha arrestato subito l’altro ieri il presunto responsabile dell’incendio: l’uomo avrebbe agito con un apparecchio di saldatura.

Alessandra Boga

info@almaghrebiya.it

Sono nata a Magenta (MI) il 26/08/1980 e vivo a Meda, in provincia di Monza e Brianza. Dopo la Maturità Classica, mi sono laureata in Scienze dell’Educazione (2004) con una tesi in Pedagogia Interculturale intitolata “Donna e Islam: la questione del velo”. Ho scritto due racconti sui diritti delle donne, uno sulle arabe e musulmane intitolato “Dopo la Notte” (Ed. Filo, 2009) e l’altro incentrato sulla figura di Olympe de Gouges, autrice della “Dichiarazione dei Diritti della Donna e della Cittadina” (1791, epoca della Rivoluzione Francese). Dopo la laurea ho scritto su molti giornali online ed alcuni cartacei.

Ultime da Ambiente

Vai a Inizio pagina