Egitto: l’attentatore de Il Cairo legato alla Fratellanza Musulmana

in Esteri/Le Brevi

Abdul Rahman Khaled Mahmoud, 26 anni, è il nome dell’attentatore che nella notte tra domenica e lunedì scorso si è schiantato con un autoveicolo imbottito di esplosivo nei pressi dell’Istituto nazionale per il cancro al Cairo, causando la morte di 22 persone.Originario del governorato di Fayoum e già ricercato dalle autorità egiziane per altri attentati compiti nel 2018; il kamikaze era membro del movimento islamista armato “Hasm” (Ḥarakat Sāwa’d Misr) frangia legata alla Fratellanza musulmana.

 

In caso di rettifica dell’articolo inviare un’email all’indirizzo: redazione@almaghrebiya.it

 

 

Sono nato nel 1980, ho scritto per L'Occidentale, L'Opinione, altre testate e ho lavorato per la Commissione Affari esteri del nostro Parlamento. Collaboro con Almaghrebiya da un po' di tempo occupandomi principalmente di argomenti afferenti la politica estera, soprattutto mediorientale.

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina