Venezuela: Maduro interrompe negoziati con l’opposizione

in Esteri/Le Brevi

Prosegue la crisi in Venezuela: il governo di Nicolàs Maduro ha annunciato di aver interrotto i negoziati con l’opposizione annullando a sorpresa un colloquio previsto per oggi, giovedì 8 agosto, alle Barbados (Juan Guaidò e la sua delegazione erano già arrivati), per protestare contro il congelamento dei propri interessi economici negli USA. Lo stallo era durato 6 mesi, ma questo passo rischia ovviamente di compromettere la pacificazione tra le due parti, sottolineano i media italiani, su cui è rimbalzata la notizia dallo Stato sudamericano.

“Noi venezuelani abbiamo osservato con profonda indignazione il modo in cui il capo dell’opposizione, Juan Guaidó, celebra, promuove e sostiene queste azioni dannose contro la sovranità della nostra nazione e i diritti umani più fondamentali della nostra gente”, ha tuonato il governo in una nota diffusa ieri sera. Tuttavia la stessa precisa che i negoziati non sono abbandonati del tutto: più che altro l’amministrazione Maduro vuole rivedere “i meccanismi di questo processo per garantire che la sua continuazione sia veramente efficace e in armonia con gli interessi delle persone”.

Alessandra Boga

info@almaghrebiya.it

Sono nata a Magenta (MI) il 26/08/1980 e vivo a Meda, in provincia di Monza e Brianza. Dopo la Maturità Classica, mi sono laureata in Scienze dell’Educazione (2004) con una tesi in Pedagogia Interculturale intitolata “Donna e Islam: la questione del velo”. Ho scritto due racconti sui diritti delle donne, uno sulle arabe e musulmane intitolato “Dopo la Notte” (Ed. Filo, 2009) e l’altro incentrato sulla figura di Olympe de Gouges, autrice della “Dichiarazione dei Diritti della Donna e della Cittadina” (1791, epoca della Rivoluzione Francese). Dopo la laurea ho scritto su molti giornali online ed alcuni cartacei.

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina