Libia: rapito il capo dei servizi segreti del Generale Haftar

in Esteri/Le Brevi

In Libia è stato rapito in il capo dell’intelligence del Generale Khalifa Haftar. L’uomo, Ramadan Albarasi, è stato prelevato il 30 luglio scorso dalla sua abitazione a Bengasi. La notizia è riportata anche dall’ANSA.

Il sequestro sarebbe stato compiuto dai lealisti di Haftar, dopo che Albarasi si era rifiutato presentarsi ad un un interrogatorio seguito in merito alla sconfitta delle forze del generale nella città di Gharian, a Nord del Paese, da parte dell’esercito di Al-Sarraj.

Alessandra Boga

info@almaghrebiya.it

Sono nata a Magenta (MI) il 26/08/1980 e vivo a Meda, in provincia di Monza e Brianza. Dopo la Maturità Classica, mi sono laureata in Scienze dell’Educazione (2004) con una tesi in Pedagogia Interculturale intitolata “Donna e Islam: la questione del velo”. Ho scritto due racconti sui diritti delle donne, uno sulle arabe e musulmane intitolato “Dopo la Notte” (Ed. Filo, 2009) e l’altro incentrato sulla figura di Olympe de Gouges, autrice della “Dichiarazione dei Diritti della Donna e della Cittadina” (1791, epoca della Rivoluzione Francese). Dopo la laurea ho scritto su molti giornali online ed alcuni cartacei.

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina