Yemen: attentato di Al Qaeda uccide 19 soldati

in Esteri/Le Brevi

Uomini armati di Al Qaeda hanno ucciso 19 soldati in un attacco contro una base militare nel sud dello Yemen venerdì, hanno detto funzionari della sicurezza, un giorno dopo assalti mortali da parte di militanti e un bombardiere estremista.
Gli uomini armati hanno preso d’assalto la base di Al-Mahfad nella provincia di Abyan e sono rimasti all’interno per diverse ore prima che arrivassero i rinforzi militari, tre funzionari della sicurezza hanno detto all’AFP, aggiungendo che i soldati sono stati uccisi in scontri con gli estremisti. “Gli uomini armati di Qaeda hanno approfittato di quello che è successo (giovedì) ad Aden e hanno lanciato un assalto alla base di Al-Mahfad e si sono scontrati con soldati”, ha detto un funzionario della sicurezza del governo. “Sono stati inviati rinforzi militari … e gli uomini armati sono stati uccisi mentre altri sono stati scacciati con il supporto aereo della coalizione (guidata dai sauditi), in un’operazione che è durata ore”, ha detto il funzionario. “Almeno 19 soldati sono stati uccisi e altri feriti”. Gli altri due funzionari hanno confermato sia i dettagli che il bilancio delle vittime.
Al-Qaeda, con base nello Yemen, nella penisola arabica (AQAP), Daesh e altri estremisti sono fioriti nel caos della guerra civile tra governo e Huthis.
Gli Stati Uniti considerano AQAP il ramo più pericoloso della rete estremista globale e hanno condotto una lunga guerra di droni contro i suoi leader.

 

In caso di rettifica dell’articolo inviare un’email all’indirizzo: redazione@almaghrebiya.it



Sono nato nel 1980, ho scritto per L'Occidentale, L'Opinione, altre testate e ho lavorato per la Commissione Affari esteri del nostro Parlamento. Collaboro con Almaghrebiya da un po' di tempo occupandomi principalmente di argomenti afferenti la politica estera, soprattutto mediorientale.

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina