Turchia in Europa, l’errore che lascia sola l’Italia

in Editoriale


di Souad Sbai

I libri di testo dove si giustificano gli attentati dell’11 settembre e si attacca l’Unione Europea come un club cristiano rappresentano la cifra della trasformazione subita dalla Turchia sotto l’egida di Erdogan e del suo partito fondamentalista.Introdotti nelle scuole pubbliche di tutte il paese, tali libri sono in linea con lo spirito anti-occidentale che caratterizza non solo la retorica, ma l’operato di Erdogan, che ha spinto Ankara sempre più lontano sia dall’Europa che dagli Stati Uniti.


PER LEGGERE L’ARTICOLO INTEGRALE CLICCA QUI

 


Ultime da Editoriale

Vai a Inizio pagina