Hong Kong: ottava settimana di proteste. In migliaia sfidano la polizia

in Esteri/Le Brevi

Migliaia di manifestati sono scesi di nuovo in piazza oggi pomeriggio sfidando il divieto della polizia dopo la maxi protesta di ieri all’aeroporto internazionale della metropoli. Sempre vestiti di nero, i dimostrati hanno invaso le strade di Yuen Long, come riporta l’Ansa, lo stesso quartiere dove domenica scorsa una gang di diverse decine di uomini in maglia bianca armati di bastoni e spranghe ha attaccato nella locale stazione della metropolitana le persone vestite di nero di ritorno dalla marcia di Civil Human Rights Front. La polizia si era rifiutata di concedere l’autorizzazione per la manifestazione odierna ma i dimostranti hanno deciso di ignorare il divieto delle autorità proprio in segno di protesta per l’attacco di domenica scorsa che aveva provocato almeno 45 feriti. Qualche ora prima dell’inizio della manifestazione di oggi un uomo è stato arrestato per avere aggredito un altro uomo con un coltello. –

In caso di rettifica dell’articolo inviare un’email all’indirizzo: redazione@almaghrebiya.it

Sono nato nel 1980, ho scritto per L'Occidentale, L'Opinione, altre testate e ho lavorato per la Commissione Affari esteri del nostro Parlamento. Collaboro con Almaghrebiya da un po' di tempo occupandomi principalmente di argomenti afferenti la politica estera, soprattutto mediorientale.

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina