Filippine: 8 morti e sessanta feriti causa terremoto Sono state registrate due scosse, rispettivamente di magnitudo 5,4 e 5,9.

in Esteri/Le Brevi

Terrore nelle Filippine, dove due devastanti scosse di terremoto rispettivamente di magnitudo 5,4 e 5,9 hanno causato 8 morti e 60 feriti secondo autorità locali e BBC. Ma il bilancio delle vittime è destinato a salire. Lo riportano in queste ore anche i media italiani.

Le scosse, a una profondità di 10 chilometri, sono state avvertite maggiormente nella zona di Batam Island, a Nord del Paese. Molte persone si trovavano nelle loro abitazioni e stavano dormendo, quando la terra ha iniziato a tremare. Le foto del disastro sono state diffuse sui social e mostrano numerosi edifici crollati. Sotto potrebbero esserci ancora dei feriti. La Protezione Civile è al lavoro per i soccorsi.


Al-Maghrebiya.it

info@almaghrebiya.it


Sono nata a Magenta (MI) il 26/08/1980 e vivo a Meda, in provincia di Monza e Brianza. Dopo la Maturità Classica, mi sono laureata in Scienze dell’Educazione (2004) con una tesi in Pedagogia Interculturale intitolata “Donna e Islam: la questione del velo”. Ho scritto due racconti sui diritti delle donne, uno sulle arabe e musulmane intitolato “Dopo la Notte” (Ed. Filo, 2009) e l’altro incentrato sulla figura di Olympe de Gouges, autrice della “Dichiarazione dei Diritti della Donna e della Cittadina” (1791, epoca della Rivoluzione Francese). Dopo la laurea ho scritto su molti giornali online ed alcuni cartacei.

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina