Hong Kong, anche gli anziani marciano contro il governo In migliaia sono scesi in piazza a protestare contro la legge sulle estradizioni in Cina.

in Esteri/Le Brevi

Continuano a Hong Kong le proteste contro la proposta di legge che il governo di Carrie Lam ha bloccato (ma non accantonato) sulle estradizioni a beneficio di Pechino. Sono sempre scesi in piazza perlopiù giovani e giovanissimi, ma ora si sono mobilitati anche gli anziani, non esclusi quelli in sedia a rotelle. Lo annuncia l’ANSA.

La protesta si è svolta in maniera pacifica quasi fino alla fine: “Sostieni i giovani per proteggere Hong Kong”, “Rifiuta la legge dei tiranni”, dicevano alcuni striscioni. Ma prima della conclusione della manifestazione si sono verificate violenze che hanno provocato decine di feriti, tra cui un poliziotto. Decine gli arresti.


Alessandra Boga

info@almaghrebiya.it


Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina