Berlusconi auspica il ritorno ad un governo di centrodestra con al centro Forza Italia Il presidente del partito ha parlato davanti a giocatori e dirigenti del Monza Calcio.

in Politica

Silvio Berlusconi, incontrando qualche giorno fa a Villa Gernetto (Lesmo), sede dell’Università del pensiero liberale, i giocatori e dirigenti del Monza Calcio del quale è attualmente presidente, ha parlato anche di politica, affermando la necessità di “mandare a casa il prima possibile questo governo per tornare a un governo di centrodestra con cui Forza Italia fulcro dell’alleanza”. Lo riportano alcuni quotidiani.

Berlusconi (con al fianco il fratello Paolo ed il senatore e ad del club calcistico, Adriano Galliani, suo amico dai tempi del Milan) ha quindi fatto l’esempio della situazione economica italiana: “La nostra economia va male, siamo l’ultima economia per crescita, l’unica in Europa che non cresce – ha osservato l’imprenditore – Va male il nostro debito, è il più alto in Europa. Siamo isolati dall’Europa. Abbiamo la disoccupazione più alta. La Germania ha il 3,2%, un altro paese a caso, il Portogallo, ha il 6,4%. Noi abbiamo il 10,9%”.


Ancora, il leader di Forza Italia ha fatto presente che “Abbiamo 1,6 milioni di italiani senza lavoro da più di dodici mesi, e 285mila giovani hanno dovuto lasciare il Paese perché non hanno trovato in Italia un’attività di lavoro come la desideravano e sono andati a cercarla all’estero”.

Alessandra Boga

info@almaghrebiya.it


Ultime da Politica

Vai a Inizio pagina