SBAI: MISSILE IN ITALIA, LA PROCURA INDAGHI SUL QATAR

in Opinione


di Martina Margaglio

Che ci fa un missile del Qatar in Italia?”. La domanda è sorta spontanea a Souad Sbai, presidente del Centro Alti Studi Averroè e dell’Associazione delle Donne Marocchine in Italia, dopo il ritrovamento in provincia di Pavia di un missile in uso alle forze armate di Doha nell’arsenale di armi da guerra sequestrato a militanti di estrema destra.


 

“Oltre a finanziare moschee, associazioni, imam e militanti dei Fratelli Musulmani in tutto il Paese, come documentato nel libro inchiesta ‘Qatar Papers’, Doha supporta anche gruppi eversivi di destra? A quale scopo?”, prosegue la già parlamentare della Repubblica per il centrodestra, che ipotizza: “Forse per tenere sotto scacco l’Italia, scaldando il termometro dell’estremismo che sia jihadista o di destra, ma anche di sinistra, vista l’aderenza di quest’ultima ai Fratelli Musulmani?”.

PER LEGGERE L’ARTICOLO INTEGRALE CLICCA QUI

 


Ultime da Opinione

Vai a Inizio pagina