Terrorismo: catturate sette persone in Algeria

in Esteri/Le Brevi

Un comunicato stampa del ministero della Difesa algerino riferisce che sette persone legate ad ambienti terroristici sono state arrestate oggi nell’Algeria orientale in una serie di operazioni condotte vicino al confine con la Tunisia. Un distaccamento dell’esercito ha distrutto a tre bombe artigianali e due depositi di munizioni, mentre un altro ordigno è stato scoperto e fatto detonare dai militari a sud di Algeri. Le frontiere con la Tunisia, che si estendono per oltre mille chilometri, sono considerate un’area a forte infiltrazione jihadisti. Vi sono attivi gruppi come al Qaeda nel Maghreb islamico (Aqmi), che invece ha la propria roccaforte nella regione algerina della Cabilia.

 

In caso di rettifica dell’articolo inviare un’email all’indirizzo: redazione@almaghrebiya.it


Costantino Pistilli


Sono nato nel 1980, ho scritto per L'Occidentale, L'Opinione, altre testate e ho lavorato per la Commissione Affari esteri del nostro Parlamento. Collaboro con Almaghrebiya da un po' di tempo occupandomi principalmente di argomenti afferenti la politica estera, soprattutto mediorientale.

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina