Maltempo in Grecia, 6 turisti morti e almeno 30 feriti a causa di un tornado Forti grandinate nel nord della penisola Calcidica.

in Esteri/Le Brevi

Paura in Grecia a causa di un tornado, che nella notte tra mercoledì 10 e giovedì 11 luglio ha ucciso 6 turisti e ha ferito almeno 30 persone. Lo riferisce l’ANSA, la quale precisa che il fenomeno è stato determinato dalle forti grandinate che hanno colpito il nord della penisola Calcidica.
Il ciclone sarebbe durato circa 20 minuti, secondo alcuni testimoni. Un albero è caduto addosso ad un turista russo e a suo figlio di 2 anni in un hotel situato nella località balneare di Cassandra, a 70 chilometri da Salonicco. Vicino a Propontida ha perso la vita una coppia ceca il cui caravan è stato travolto dal vento, mentre una turista rumena con il suo bambino sono stati sepolti dal tetto di una casa scoperchiata dal tornado.
Il capo della protezione civile locale ha parlato di un fenomeno meteorologico senza precedenti”, aggiungendo che che “La Calcidica è stata dichiarata in stato di emergenza”. Oltre 140 vigili del fuoco sono al lavoro per i soccorsi.

Alessandra Boga


info@almaghrebiya.it


Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina