Marocco-Emirati Arabi Uniti: importante telefonata tra Re Mohammed VI e lo sceicco Mohamed bin Zayed

in Esteri/Le Brevi

Il re Mohammed VI ha tenuto un’importante conversazione telefonica con lo sceicco Mohamed bin Zayed,  principe ereditario di Abu Dhabi e  vicecomandante supremo delle forze armate degli Emirati Arabi Uniti. Durante la conversazione tra il principe ereditario e il monarca marocchino, i due leader hanno discusso degli ottimi rapporti tra il Marocco e gli Emirati Arabi Uniti.
Bin Zayed ha twittato: “Mohamed bin Zayed ha ricevuto una telefonata dal re marocchino Mohammed VI, durante il quale hanno parlato  delle relazioni fraterne tra i due paesi. Il re e bin Zayed hanno anche discusso di “modi per sviluppare ulteriormente” i legami diplomatici per “servire gli interessi comuni di entrambi i paesi e di entrambi i popoli”. ue reali hanno anche discusso gli ultimi sviluppi regionali, oltre a scambiarsi opinioni su preoccupazioni comuni. La telefonata arriva a seguito di segnalazioni di presunti attriti tra il Marocco e gli Emirati Arabi Uniti. Voci fatte circolare quando il ministro degli Esteri del Marocco, Nasser Bourita, ha escluso gli Emirati Arabi dal suo tour nel Golfo ad aprile.

I rapporti si sono un po’ indeboliti quando il regno nordafricano ha deciso di non schierarsi con i paesi del Golfo su alcune questioni regionali, tra cui lo Yemen e la crisi libica. Le stesse stesse “voci” aggiungevano anche che l’attrito tra il Marocco e gli Emirati Arabi Uniti si estende anche alle relazioni del Marocco con l’Arabia Saudita. In risposta alle “voci”, l’Arabia Saudita e gli Emirati Arabi Uniti hanno espresso soddisfazione per le relazioni storiche che unificano il Marocco con i suoi alleati del Golfo. A giugno, gli EAU hanno ribadito il costante sostegno al piano di autonomia del Marocco. L’Arabia Saudita ha fatto eco alla posizione degli Emirati Arabi Uniti ad aprile.


Il regno del golfo ha rassicurato il Marocco sul suo sostegno all’integrità territoriale del regno nordafricano e ha ribadito la stabilità legami diplomatici, storici, tutt’ora in corso tra i due paesi.

 

 

In caso di rettifica dell’articolo inviare un’email all’indirizzo: redazione@almaghrebiya.it

Costantino Pistilli


Sono nato nel 1980, ho scritto per L'Occidentale, L'Opinione, altre testate e ho lavorato per la Commissione Affari esteri del nostro Parlamento. Collaboro con Almaghrebiya da un po' di tempo occupandomi principalmente di argomenti afferenti la politica estera, soprattutto mediorientale.

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina