Le forze della coalizione guidate dai sauditi intercettano un altro drone di Houthi

in Esteri/Le Brevi

Le forze della coalizione che sostengono il governo legittimo dello Yemen hanno abbattuto un altro drone pieno di esplosivi lanciato dai terroristi di Houthi verso l’Arabia Saudita alla fine di lunedì, ha detto il portavoce dell’alleanza. Il colonnello Turki al-Maliki ha dichiarato in un comunicato diffuso dall’agenzia stampa saudita (SPA) che il drone, come i precedenti, era destinato a un obiettivo civile. Nessun dettaglio è stato reso disponibile.N“I criminali terroristi Houthi continuano a lanciare droni per compiere atti ostili e terroristici prendendo di mira civili e installazioni civili, e che nessuno dei loro obiettivi è stato raggiunto, sono stati distrutti e abbattuti”, ha detto. Al-Maliki ha detto che la coalizione continua a portare avanti “misure deterrenti contro queste milizie terroriste e la neutralizzazione delle capacità di Houthi con tutto il rigore e in conformità con il diritto internazionale umanitario e le sue consuetudini”. 

Gli Houthi sostenuti dall’Iran hanno intensificato gli attacchi contro obiettivi civili in Arabia Saudita nelle ultime settimane, tra cui almeno tre di questo mese. Un attacco all’aeroporto di Abha il 2 luglio ha provocato la morte di nove civili.


Le forze armate saudite hanno abbattuto una serie di droni lanciati verso Jazan nel sud dell’Arabia Saudita il 5 luglio. I droni lanciati da Sanaa nello Yemen il 6 luglio sono stati fermati prima che potessero colpire obiettivi.

 

 

 

In caso di rettifica dell’articolo inviare un’email all’indirizzo: redazione@almaghrebiya.it

Costantino Pistilli


Sono nato nel 1980, ho scritto per L'Occidentale, L'Opinione, altre testate e ho lavorato per la Commissione Affari esteri del nostro Parlamento. Collaboro con Almaghrebiya da un po' di tempo occupandomi principalmente di argomenti afferenti la politica estera, soprattutto mediorientale.

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina