Roma: per risolvere l’emergenza rifiuti in strada occorre ancora un mese

in Le Brevi/Roma

La promessa di ripulire in una settimana Roma dai rifiuti è un’impresa impossibile. Non era difficile da capirlo e ora che anche alcune fonti anonime dell’Ama lo confermano, come riporta il Messaggero. Saranno necessari venti giorni, forse un mese, anche perché gli impianti stanno aspettando camion dell’Ama che non sono mai partiti. L’ordinanza firmata venerdì da Nicola Zingaretti impone di recuperare la spazzatura in una settimana, ma dice anche agli impianti di tutto il Lazio di lavorare il massimo dei quantitativi di spazzatura possibile. Il presidente dell’Ama, Luisa Melara, ha fatto un comunicato dicendo: non è così, non collaborano, ad esempio Rida di Aprila ha risposto negativamente.

In caso di rettifica dell’articolo inviare un’email all’indirizzo: redazione@almaghrebiya.it

Costantino Pistilli

Sono nato nel 1980, ho scritto per L'Occidentale, L'Opinione, altre testate e ho lavorato per la Commissione Affari esteri del nostro Parlamento. Collaboro con Almaghrebiya da un po' di tempo occupandomi principalmente di argomenti afferenti la politica estera, soprattutto mediorientale.

Vai a Inizio pagina