Facebook, allarme Sarin nella sede: evacuati i magazzini Il panico è scattato quando una macchina che esegue una scansione su tutti i pacchi in arrivo in azienda ha avvisato della possibile presenza di gas.

in Esteri/Le Brevi

Shock nella sede di Facebook nella Silicon Valley: quattro magazzini sono stati fatti evacuare dopo che in un pacco è stato probabilmente rilevato del potente gas nervino Sarin. L’inquietante notizia, dal Telegraph è rimbalzata anche sui media italiani. Il giornale ha sapere che due persone sono state visitate dai paramedici, ma in quei casi non si sono trovate tracce del Sarin. “Alle 11 di questa mattina (ora locale ndr.) – ha dichiarato un portavoce di Facebook citato dal giornale -, un pacco consegnato a una delle nostre sale di posta è stato ritenuto sospetto: abbiamo evacuato quattro edifici e stiamo conducendo un’indagine approfondita in coordinamento con le autorità locali. Le autorità non hanno ancora identificato la sostanza trovata. A partire da ora, tre degli edifici evacuati sono stati ripuliti per il ripopolamento”.” La sicurezza dei nostri dipendenti – ha concluso – è la nostra massima priorità e condivideremo informazioni aggiuntive quando saranno disponibili”.

Alessandra Boga


info@almaghrebiya.it


Sono nata a Magenta (MI) il 26/08/1980 e vivo a Meda, in provincia di Monza e Brianza. Dopo la Maturità Classica, mi sono laureata in Scienze dell’Educazione (2004) con una tesi in Pedagogia Interculturale intitolata “Donna e Islam: la questione del velo”. Ho scritto due racconti sui diritti delle donne, uno sulle arabe e musulmane intitolato “Dopo la Notte” (Ed. Filo, 2009) e l’altro incentrato sulla figura di Olympe de Gouges, autrice della “Dichiarazione dei Diritti della Donna e della Cittadina” (1791, epoca della Rivoluzione Francese). Dopo la laurea ho scritto su molti giornali online ed alcuni cartacei.

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina