Consiglio d’Europa, ok al reintegro dei parlamentari russi

in Esteri/Le Brevi

Il Consiglio d’Europa ha deciso che i parlamentari russi cacciati tempo fa potranno tornare a farne parte senza subire alcuna sanzione. Lo annuncia l’ANSA, la quale tuttavia precisa che Mosca è tenuta a compiere alcuni passi per contribuire alla distensione. Per esempio deve liberare i marinai ucraini catturati di recente nello stretto di Kerc, che connette il Mar Nero col Mar d’Azov. L’assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa presenterà un monitoraggio sulla Russia entro l’aprile del 2020.

Alessandra Boga

info@almaghrebiya.it

Sono nata a Magenta (MI) il 26/08/1980 e vivo a Meda, in provincia di Monza e Brianza. Dopo la Maturità Classica, mi sono laureata in Scienze dell’Educazione (2004) con una tesi in Pedagogia Interculturale intitolata “Donna e Islam: la questione del velo”. Ho scritto due racconti sui diritti delle donne, uno sulle arabe e musulmane intitolato “Dopo la Notte” (Ed. Filo, 2009) e l’altro incentrato sulla figura di Olympe de Gouges, autrice della “Dichiarazione dei Diritti della Donna e della Cittadina” (1791, epoca della Rivoluzione Francese). Dopo la laurea ho scritto su molti giornali online ed alcuni cartacei.

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina