Foto Arab News

Le forze speciali saudite catturano il leader di Daesh nello Yemen

in Esteri/Le Brevi

Le forze speciali saudite e yemenite hanno catturato il leader di Daesh nello Yemen, ha detto oggi la coalizione araba. Abu Osama Al-Muhajir è stato sequestrato durante un’operazione del 3 giugno insieme a un ufficiale finanziario di Daesh e a un certo numero di altri membri dell’organizzazione, ha riferito l’agenzia stampa saudita. Gli arresti sono stati fatti in una casa che era stata sorvegliata, ha detto il portavoce della coalizione Col. Turki Al-Maliki. Tre donne e tre bambini erano in casa in quel momento. L’operazione ha richiesto 10 minuti e donne e bambini sono rimasti illesi. La dichiarazione non specificava dove è avvenuto il raid.
“L’operazione ha avuto successo nel catturare i terroristi e nel garantire la sicurezza delle donne e dei bambini all’interno della casa”, ha detto il col. Al Malki. Le forze hanno recuperato un certo numero di armi, munizioni, computer portatili e computer, denaro in diverse valute e apparecchiature di comunicazione. Gruppi estremisti come Al-Qaeda e Daesh hanno tentato di approfittare del conflitto nello Yemen e affermare la loro autorità in alcune zone del paese, in particolare nel sud. La coalizione araba, che comprende l’Arabia Saudita e gli Emirati Arabi Uniti, sta combattendo a sostegno del governo ufficiale contro le milizie Houthi sostenute dall’Iran che hanno sequestrato la capitale Sanaa nel 2014. Ma la coalizione ha anche lavorato con le forze yemenite per combattere i gruppi estremisti nel il Sud. “Questa operazione è un’estensione della stretta cooperazione tra il Regno dell’Arabia Saudita e il governo yemenita per combattere il terrorismo e smantellare le organizzazioni terroristiche”, ha detto Al-Maliki. “È anche un duro colpo per l’organizzazione terroristica di Daesh, specialmente nello Yemen, e segue gli sforzi del Regno per combattere il terrorismo in tutte le sue forme”.

 

In caso di rettifica dell’articolo inviare un’email all’indirizzo: redazione@almaghrebiya.it


Costantino Pistilli


Sono nato nel 1980, ho scritto per L'Occidentale, L'Opinione, altre testate e ho lavorato per la Commissione Affari esteri del nostro Parlamento. Collaboro con Almaghrebiya da un po' di tempo occupandomi principalmente di argomenti afferenti la politica estera, soprattutto mediorientale.

Vai a Inizio pagina